Home aperture serali musei “Museo in Jazz” sabato 11 febbraio ai Musei Capitolini aperti dalle 20...

“Museo in Jazz” sabato 11 febbraio ai Musei Capitolini aperti dalle 20 alle 24! Biglietto a 1 euro

SHARE
Alessandro Bravo Aldo Bassi Museo in Jazz sabato 11 febbraio Musei Capitolini apertura serale biglietto 1 euro

Proseguono le aperture serali straordinarie dei Musei Capitolini. Sabato 11 febbraio, in collaborazione con la Casa del Jazz, saranno proposti tre originali duetti – Aldo Bassi / Alessandro Bravo Duo; Renda & Venza Jazz Duo e Marla Green – in un’affascinante alternanza di assoli, sfide e improvvisazioni che animeranno l’evento “Museo in Jazz”.
Il pubblico potrà accedere alle sale dei Musei Capitolini dalle 20 alle 24 (ultimo ingresso ore 23), visitarne mostre e collezioni permanenti e partecipare alle attività con il biglietto simbolico di un euro. In programma anche alcune degustazioni guidate gratuite (prenotazione obbligatoria allo 060608) realizzate in collaborazione con Agro Camera.
Fino a domenica 26 marzo, continuano anche gli appuntamenti di animazione del week-end nei piccoli musei a ingresso gratuito negli orari di apertura ordinaria. Sabato 11 febbraio alle ore 11.30 il Museo Barracco ospita la seconda parte del concerto Il salotto musicale di metà Ottocento di Roma Tre Orchestra.
Le iniziative sono promosse da Roma Capitale, Assessorato alla Crescita culturale – Sovrintendenza Capitolina ai Beni Culturali con l’organizzazione di Zètema Progetto Cultura. La programmazione è frutto della collaborazione con importanti istituzioni culturali cittadine, quali Fondazione Musica per Roma, Teatro di Roma, Teatro dell’Opera, Casa del Jazz, Accademia di Santa Cecilia, Università Roma Tre, Sapienza Università di Roma e con Agro Camera, azienda speciale della Camera di Commercio di Roma per alcuni percorsi dedicati alla cultura enogastronomica.

MUSEI CAPITOLINI

Due talenti affermati del jazz italiano e alcuni tra i più giovani e promettenti musicisti della scena romana saranno i protagonisti della serata realizzata in collaborazione con la Casa del Jazz. Nelle splendide sale dei Musei Capitolini si ascolterà il sodalizio artistico tra Aldo Bassi, uno dei migliori trombettisti jazz italiani in assoluto, e il pianista Alessandro Bravo, i giovanissimi Alessio Renda e Pietro Venza, con un repertorio che parte dalla tradizione jazzistica per fondersi con la musica contemporanea, sperimentando linguaggi e stili diversi e Marla Green, giovanissima cantautrice romana, dotata di una voce vellutata e ricca di soul, che presenterà un repertorio che spazia dai grandi standard di Frank Sinatra e Michael Bublè alle ballad jazz di Norah Jones, con una vena di pop che la rende energica e moderna.

PROGRAMMA MUSICALE

Esedra del Marco Aurelio
ore 20.15 – 21.30 – 23.15
ALDO BASSI / ALESSANDRO BRAVO DUO
Aldo Bassi, tromba
Alessandro Bravo, pianoforte
Il sodalizio artistico tra Aldo Bassi e Alessandro Bravo è ormai consolidato da moltissimi anni e rivela un’autentica affinità. Il repertorio che propongono unisce la classicità di alcuni “standard” alla peculiarità di composizioni originali, passando per la riproposizione in chiave jazz di alcune delle più belle melodie composte da Pino Daniele.

Salone di Palazzo Nuovo
ore 21.15 – 22.45
RENDA & VENZA JAZZ DUO
Pietro Venza, chitarra elettrica
Alessio Renda, basso elettrico
Renda & Venza duo propone un repertorio che parte dalla tradizione jazzistica per fondersi con la musica contemporanea sperimentando diversi linguaggi e stili. Il risultato è un inedito mix di influenze, tramite il quale il duo propone nuove sonorità, strizzando l’occhio alla grande tradizione del passato.

Sala Pietro da Cortona
ore 20.45 – 22.15
MARLA GREEN
Marla Green, voce
Alexandra Maiolo, chitarra acustica
Marla Green è una giovanissima cantautrice romana, diplomata in canto alla Tech Music School di Londra. Dotata di una voce vellutata e ricca di soul sarà accompagnata in questa occasione da una chitarra acustica. Il suo repertorio spazia dai grandi standard di Frank Sinatra e Michael Bublè alle poetiche ballad jazz di Norah Jones, con una vena di pop che la rende energica e moderna.

Nell’Esedra del Marco Aurelio i concerti hanno durata di 30’ mentre a Palazzo Nuovo e in Sala Pietro da Cortona 40’.

LA COLLEZIONE MUSEALE E LE MOSTRE IN CORSO
Le aperture straordinarie serali dei Musei Capitolini sono un’occasione unica per passeggiare nelle splendide sale del museo pubblico più antico del mondo, ammirando capolavori come la Lupa Capitolina, lo Spinario, la statua equestre di Marco Aurelio, i quadri della Pinacoteca di Guercino e Caravaggio o la Venere Capitolina e il Galata morente e per visitare le mostre in corso: Leonardo e il Volo. Il manoscritto originale del Codice e un’esperienza multimediale e 3D che porta per la prima volta a Roma il manoscritto in cui è raccolta la summa delle intuizioni elaborate da Leonardo sul volo e, al piano terra di Palazzo dei Conservatori, L’Annunciazione del grande artista cretese El Greco.

APERITIVO CON I CAMPIONI
ore 20 e ore 21.30
Terrazza Caffarelli
Durata singolo appuntamento: 45 minuti
Ingresso libero con prenotazione obbligatoria allo 060608
In collaborazione con Agro Camera
Degustazione guidata di prodotti tipici del territorio. Sarà presentata una selezione di formaggi vincitori nella sezione Roma del “Premio Roma” 2016 in abbinamento a birre artigianali. La serata prevede la realizzazione di due degustazioni guidate per massimo 60 persone.

Gli eventi proseguiranno ogni sabato fino al 25 marzo con una serie di appuntamenti realizzati in collaborazione con: Teatro dell’Opera di Roma (18 febbraio), Accademia Nazionale Santa Cecilia (25 febbraio e 11 marzo), Teatro di Roma (4 e 18 marzo) e Fondazione Musica per Roma (25 marzo).

MUSEO DI SCULTURA ANTICA GIOVANNI BARRACCO

Sabato 11 febbraio alle ore 11.30 al Museo Barracco Luca Bagagli al violino e Augusta Giraldi all’arpa della Roma Tre Orchestra proseguono il viaggio nella musica da salotto dell’Ottocento. Tra fantasie su arie d’opera e adattamenti di brani virtuosistici l’arpa può sostituire il pianoforte e il violino – spinto dal carisma di personaggi come Niccolò Paganini – diventa il protagonista delle serate mondane dell’alta società europea.

PROGRAMMA

IL SALOTTO MUSICALE DI METÀ OTTOCENTO, parte seconda
N. Paganini: Sonata n. 1 dal “Centone di Sonata”
M. Torunier: Deux Preludès Romantiques
G. Rossini: Andante con Variazioni dall’opera “Mosè”
M. Ravel: Pièce en forme de Habanera
G. F. Handel: Passacaglia per arpa sola
C. Debussy: En bateau
N. Paganini: Cantabile

Gli eventi di animazione nei piccoli musei a ingresso gratuito proseguiranno fino a domenica 26 marzo con un calendario di concerti realizzati in collaborazione con RomaTre Orchestra e MuSa Classica ed EtnoMuSa (Sapienza Università di Roma).

L’ARA COM’ERA

Altra occasione da non perdere è la promozione speciale per “L’Ara com’era”, in programma al Museo dell’Ara Pacis ogni venerdì e sabato dalle 19.30 alle 24, dove si potrà acquistare un biglietto d’ingresso ridotto presentando il biglietto d’ingresso vidimato degli eventi di animazione del weekend nei Musei in Comune (la promozione è valida per il weekend in corso o il successivo salvo disponibilità). “L’Ara com’era” è il primo intervento sistematico di valorizzazione in realtà aumentata e virtuale di uno dei più importanti capolavori dell’arte romana, divenuto ancora più immersivo e coinvolgente. Grazie a due nuovi punti d’interesse in Realtà Virtuale che combinano riprese cinematografiche dal vivo, ricostruzioni in 3D e computer grafica, è possibile immergersi nell’antico Campo Marzio settentrionale e assistere alla prima ricostruzione in realtà virtuale di un sacrificio romano.

NEL WEEK-END L’ARTE SI ANIMA
Dal 4 febbraio al 26 marzo
MUSEI CAPITOLINI
Piazza del Campidoglio, 1, 00186 Roma
www.museicapitolini.org
aperti ogni sabato dalle 20 alle 24 (ultimo ingresso ore 23)
Ingresso 1 euro

Piccoli musei a ingresso gratuito
Tutti i week-end di febbraio e marzo in programma eventi e concerti
Info Tel 060608 – www.museiincomuneroma.it
Facebook @Museiincomuneroma
Twitter @museiincomune
Instagram @Museiincomuneroma
#ArtWeekEnd

Print Friendly

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here